domenica 11 settembre 2011

CRONACHE DI INIZIO MILLENNIO: dopo MASSARON, MAUGERI

E riprendiamo a presentare i nostri autori. Oggi è il turno di Massimo Maugeri, inesausto animatore di Letteratitudine. Raccontare quanto Massimo, noto al mondo come "l'uomo con la camicia celeste", sia stato importante nelle avventure letterarie di Lauraetlory sarebbe lungo. A lui dobbiamo molte delle amicizie che abbiamo nel mondo effervescente di chi ama la scrittura. A lui dobbiamo la partecipazione ad alcune antologie. Insomma, lui non poteva mancare e non ci siamo affatto stupite quando ha scelto la data del 2 aprile 2005.


Nato a Catania nel 1968. Collabora con diversi giornali e magazine. Suoi articoli sono apparsi sulle pagine culturali di diversi quotidiani e magazine. Ha pubblicato racconti su riviste letterarie e in varie antologie.
Ha creato e gestisce il blog letterario Letteratitudine: uno dei più importanti blog letterari italiani, noto anche all’estero. Fa parte della redazione del blog collettivo La poesia e lo spirito. È membro della Società Italiana di Diritto e Letteratura (SIDL) istituita presso l’Università di Bologna. Cura e conduce, su Radio Hinterland, una seguitissima trasmissione radiofonica di libri e letteratura: Letteratitudine in Fm.
Ha pubblicato il romanzo “Identità distorte” (Prova d’Autore, 2005 – vincitore del Premio Martoglio e finalista al Premio Brancati); il saggio/reportage “Letteratitudine, il libro – vol. I” (Azimut, 2008); la raccolta “Roma per le strade” (Azimut, 2009), coinvolgendo scrittrici e scrittori nati o residenti a Roma e partecipando con un proprio racconto; il racconto lungo “La coda di pesce che inseguiva l’amore” (Sampognaro & Pupi, 2010) scritto a quattro mani con Simona Lo Iacono. Nel 2011 ha pubblicato il saggio/reportage sul libro elettronico intitolato “L’e-book è (è?) il futuro del libro” (pubblicato da Historica) e, di recente, la raccolta di racconti “Viaggio all’alba del millennio” (Perdisa Pop, 2011).