lunedì 28 marzo 2011

Laura Costantini e Niccolo' Pizzorno per il Giappone: Quelli della scatola


“Redazione Cronache d’Italia. Ha un messaggio da lasciare?”
Mi tocca una volta a settimana il turno al centralino della trasmissione. E se pensate che sia divertente raccogliere le smanie di protagonismo del telespettatore medio, non avete ben presente di cosa siamo capaci noi italici.
“Dovete dirle che io l’ho fatto per amore.”
Appunto.
“Signore, deve darmi il suo nome e dirmi a chi è diretto il messaggio. Non accettiamo comunicazioni anonime, come espressamente specificato da Annamaria.”
Annamaria è la conduttrice di Cronache d’Italia. Ovviamente ha un cognome, ma la gente ama chiamarla così. Come fosse un’amica. Sentissero i commenti che fa sulle loro storie melense.
“Mi chiamo Vincenzo Benassi. Vincenzo Etsuya Benassi.”
E che nome sarebbe Ezuia?
“Il mio messaggio è per Gemmei. Dovete dirle che io l’ho fatto per amore. Solo per amore. Quelli della scatola dicevano che l’amore giustifica tutto...”
(continua a leggere QUI e, soprattutto, contribuisci)

L'illustrazione e' di Niccolo' Pizzorno