domenica 28 ottobre 2012

Cronisti cronici apocalittici: Roberto Riccardi


Dice di sé: Nato a Bari nel 1966, vive a Roma. Colonnello dell’Arma e giornalista, dirige la rivista Il Carabiniere. È ideatore e sceneggiatore di fumetti. Per Giuntina ha pubblicato Sono stato un numero. Alberto Sed racconta (Premio Acqui Storia 2009, finalista al Premio Narrativa per Ragazzi di “Adei-Wizo”), e La foto sulla spiaggia (2012). Nel Giallo Mondadori sono usciti Legame di sangue (Premio Tedeschi 2009) e I condannati (2012). Ha appena dato alle stampe per E/O collana Sabot/Age Undercovered. Suoi racconti sono presenti in antologie del Giallo Mondadori, del premio GialloLatino e dell’editore Hobby & Work Publishing.

Diciamo di lui: Possiamo sbizzarrirci ben poco, visto il personaggio e il grado. Capace che ci fa scattare tutti sugli "At-tenti". Però di buono ha che apprezza il nostro carabiniere di fantasia, Quirino Vergassola, e le sue avventure. Non solo, il racconto che ha scritto per le Cronache, ovvero "Lettera per Vostro Onore" è stato una vera sorpresa. Da un giallista come lui ci aspettavamo tutt'altro tema. E invece...